BRORA 25 ANNI (56,3%, OB, 2008, 3000 BOTTLES)

Brora 25 yo 1982-2008

 

BANDIERA IT

Versione Italiana:

 

 C: Giallo paglierino.

N: Prendiamo un grande respiro e ci immergiamo in profumi austeri e complessi, iniziamo dal tipico sentore di camino spento, l’impressione iniziale è una certa chiusura più che nelle varie edizione del 30 y.o. Emergono sentori più grassi, diesel, torba terrosa, funghi in realtà avrebbe bisogno dell’addizione di acqua ma non abbiamo avuto il coraggio di aprirlo. In ultimo pompelmi, mela golden e limone di sorrento.

P: Come il parametro olfattivo anche i sapori sono inizialmente chiusi, con un solo punto di riferimento, la torba terrosa, poi si alternano l’incenso, zest di limone (di sorrento) radice di liquirizia, pepe rosa e mango.

F: Finale lungo, il retrofaringe è pervaso dalla torba, l’incenso, il pompelmo e ancora il limone di amalfi.

 

Che dire? Per gran parte del tempo si mostra nella veste più austera poi nel momento in cui decide di aprirsi si rasentano momenti di assoluto benessere sensoriale, risulta complesso e meditativo forse più dei vari 30 y.o. assaggiati fin’ora.

 

VOTO: 92/100

england flag

English version:

C: Straw Yellow.

N: Well well well, the austerity becomes whisky, we’re smelling an old chimney turned off; it seems more closer than the 30s and despite allowing the right time to express itself, now the scent appears more greasy, diesel, peaty, mushrooms, maybe it needs to add a drop of water, even though to be honest we didn’t have the brave to open it. At last come into view the grapefruits, golden apple and sorrento’s lemons.

P: As the olfactory’s notes, even the beginning flavours are closed with a clear benchmark of incense smoke, and a touch of earthy peaty, then as a satellite that turns around the orbit there are notes of lemon zest, roots licorice, pink pepper, mango. The body is very viscous.

F: Long finishing, the back pharynx remembers tastes of peat, incense smoke, grapefruits and amalfi’s lemons.

 

What can we say? Where do we begin? Well, as we said the austerity comes almost an holy stuff in this brora, maybe more than in the 30’s, though when you leave breathing the spirit for the necessary time, all the marvellous flavour comes out.

 

                                   GRADE: 92/100

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...