DEGUSTAZIONE “TOMATIN” WHISKY&CO 27/10/2015

Come di consueto, eccoci qui, a raccontare un’altra degustazione di whisky, SOLD OUT, svolta a Roma, nella sede di via Margutta di Whisky&Co.

La distilleria protagonista della serata è stata TOMATIN, il tridente schierato in campo con il compito di educare i vogliosi adepti giunti bramosi all’assaggio, ha talmente sale in zucca (o whisky, decidete voi) che si diventa più acculturati solo a guardarli, parliamo di Pino Perrone, padrone di casa e assiduo studioso della materia, Maurizio Cagnolati di Beija Flor e infine Scott Adamson, giovanissimo Export Manager giunto direttamente dalla Scozia per rendere l’atmosfera ancora più affascinante.

tomatin trio

 

Cosa abbiamo bevuto?

toma

  • Tomatin 12yo 43%
  • Tomatin 18yo 46%
  • Tomatin contrast bourbon 46%
  • Tomatin contrast sherry 46%
  • Tomatin vintage 1988 25 yo batch 1 46%
  • Cu Bocan bourbon cask release 46%

 

Tra un anneddoto raccontato da Scott sulla storia della distilleria, la traduzione di Maurizio Cagnolati e le domande sempre più approfondite di Pino ci accorgiamo presto che i Glencairn sono rimasti a secco e che è venuta l’ora di tornare a casa.

Prima del congedo Scott Adamson consegna a Whisky&co una targa che attesta la qualità del rapporto tra la distilleria e lo store.

pino tomato

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...