PORT ELLEN 23 ANNI (54,8%, MC GIBBON’S PROVENANCE-JOHN MILROY, 2005)

 

porte

C: Oro.

 

N: Formaggio stagionato, fumo, torba e il classico odore di cantina rimasta chiusa per un sacco di tempo sono elementi avvolgenti che non sono difficili da individuare; fuoriesce un accenno di frutta crediamo siano prugne secche, poi arriva il cuoio e profumo di pellame lavorato, infine speziatura di cardamomo.

 

 

P: Il legno, l’alcol e la torba nel breve periodo monopolizzano il palato, delizioso il sapore di formaggio stagionato poi ancora una breve parentesi “fruttata” pere mature williams e prugne. Ecco di nuovo il cuoio che stavolta precede il sale e le spezie: pepe e zenzero.  Corpo: viscoso.

 

F: Lungo e persistente lascia al palato la sensazione che si prova dopo aver mangiato una buona quantità di Parmigiano-Reggiano, riscontriamo anche un’affumicatura consistente. In ultimo frutta, pere mature Williams.

 

 

Un Dram fuori dal comune, uno scotch fuori dal comune che inevitabilmente alza l’asticella dell’esperienza individuale e contemporaneamente accresce la nostalgia per non essere stati “incalliti bevitori” qualche decennio addietro quando gli standard medi erano elevatissimi e poteva capitare di bere whisky di qualità simile a quello che vi presentiamo oggi, se non quotidianamente, spesso. Lo spettro di odori/sapori non è vasto ma quello che sentiamo ci piace assai.Un ringraziamento a Stefano (LeBonBockCafè) che ci ha consentito di bere questa gemma.

 

VOTO: 92/100

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...