TULLAMORE DEW (40%, NAS, 2011)

10822442_10205346633086483_2108744181_n

C: Peruzzi di cardini/ caramello.

N: La mela, prima cotta e poi caramellata, è la prima caratteristica che salta al naso svanendo piano piano lascia da solo il caramello che l’accompagnava ed esso si riduce ancora in zucchero di canna, gomma da masticare e cocco.

P: La mela, questa volta rossa e molto matura, ritorna ad anticipare il dolce caramello; la dolcezza si rapprende intorno al ricordo del budino e quindi si tramuta in tè e cauciù.

F: Lascia molto a desiderare è amarognolo, brevissimo, bruciacchiato, quasi fastidioso.

 Un whisky da pochi spiccioli che non da nulla di più delle basse aspettative. Un irish che utilizzeremo per la miscelazione e per sdrammatizzare qualche serata in loschi locali imboscato nelle nostre ancora più losche fiaschette.

peruzzi

 

VOTO: 70/100

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...