DEGUSTAZIONE CADENHEAD LE BON BOCK 15/05/2014

 

Appena la temperatura nella Capitale diminuisce di qualche grado e scendono due gocce di pioggia ritorna immantinente la voglia di bere bene (purtroppo o per fortuna noi di Whisky Roma non subiamo influenze climatiche).
Ieri sera Le Bon Bock Whisky Shop ha organizzato una degustazione di imbottigliamenti Cadenhead che comprendevano quattro whisky single cask con una tiratura limitatissima (dalle 234 bottiglie alle 540) ed un rum:

  • Rum Green Label 50 %
  • Mannochmore 16 yo 55,6%
  • Glendronach 18yo 54%
  • Ledaig 11yo 57,7%
  • Bowmore 16yo 52,1%

Si inizia con un “aperitivo” di Green Label, premettiamo che se la nostra esperienza in tema di Whisky è recente per quanto riguarda il Rum è inesistente, siamo comunque stati in grado di apprezzare.
Poi Francesco Ciampa, il promotore della serata ha dato il via alla degustazione del nostro amato nettare.

Come già fatto in altre occasioni non scriveremo qui le nostre note sui prodotti assaggiati ma solo delle indicazioni di massima:

  • Mannochmore: alti e bassi sicuramente particolare
  • Glendronach: grazie a Francesco ne abbiamo la quantità necessaria per approfondire la questione, presto ne saprete di più…
  • Ledaig: Siamo sicuri che Cadenheads non abbia sbagliato etichetta?? In un blind test avremmo optato per un’Islay (lagavulin o ardbeg).
  • Bowmore: elegante e complesso i 16 anni nella botte “a km 0” sono forse il limite ultimo prima di perdere l’identità bowmore.

 

Ultime considerazioni, il padrone di casa con la sua personalità travolgente riesce a condurre una degustazione che alterna momenti tecnici a momenti di fisiologica goliardia; dall’esterno potrà sembrare tutto lasciato al caso ma questa è la formula giusta per avvicinare le persone al whisky, in un contesto come quello romano forse non ancora maturo per abbandonarsi prettamente al tecnicismo.
Segnaliamo inoltre un altro evento con il tutto esaurito in termini di partecipanti, possiamo solo esserne entusiasti e augurarci che la “bella stagione” sia solo un breve intervallo in questo continuo processo di crescita.

PS Noi quest’anno in “ferie” non ci andiamo, potrete continuare a leggerci…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...